Ricerche sui rettili / 2a scoperta di una nuova specie durante una spedizione Exo Terra

To view this content, JavaScript must be enabled, and you need the latest version of the Adobe Flash Player.
Download the free Flash Player now!>

Get Adobe Flash player
Gabon map

Come nel 2004, il team di Exo Terra ha scoperto una nuova specie di geco nelle foreste pluviali del Gabon centrale, durante la spedizione nella primavera del 2007.

Anche questa nuova minuscola specie di geco diurno è stata avvistata dal capo della spedizione, nonché manager di Exo Terra, Emmanuel Van Heygen. Proprio per le sue dimensioni ridotte, è stato necessario un grande lavoro di squadra per catturare il geco per misurarlo, fotografarlo e documentarne la scoperta. Questa specie è estremamente rara: ne sono stati avvistati solo due esemplari dopo approfondite ricerche nelle foreste intorno a Langoue Bain, nel Parco nazionale di Ivindo.

Il geco, della famiglia Lygodactylus, vive nel vasto e intricato strato di liane, vicino al terreno. Se disturbato, o quando avverte pericolo, il geco si nasconde immediatamente sotto le foglie. È quindi praticamente impossibile monitorarlo, per non dire catturarlo. Le dimensioni (solo 70 mm), il colore e la velocità con cui si muove, lo rendono un animale particolarmente sfuggente.

Il geco sarà descritto da Olivier Pauwels nel suo prossimo libro interamente dedicato ai rettili del Gabon. Pauwels è un erpetologo belga che ha lavorato come consulente del WWF in Gabon. Attualmente è il responsabile dello Smithsonian Institution in Gabon.

 
Lygodactylus images
 
FacebookYouTubeTwitterGoogle PlusLogo Conservation Networking

Accounts

Hai dimenticato la password?

Register Now
New: 3 Low TerrariumsEvent calendar3a scoperta di una nuova specie durante una spedizione Exo Terra